Blog

giugno 12, 2017

Rafting sul Fiume Lao: Come funziona

Se decidi di fare rafting sul fiume Lao, ma è la prima volta e non sai da che parte iniziare, può essere molto utile leggere questa breve guida su come funziona.
Il Fiume Lao nasce in Basilicata con il nome di Mercure nel Parco nazionale del Pollino sulla Serra del Prete. Questo fiume percorre un tragitto di 50 km fino ad arrivare in Calabria ed è proprio in questa regione presso i centri di Laino Borgo e Laino Castello, che prende il nome di Lao.
Una zona meravigliosa, situata nel parte meridionale dell’Italia, immersa nel verde, con un corso d’acqua, caratterizzato da un’elevata portata tutto l’anno, torrenti stretti, percorsi tortuosi e cascate da brivido. Insomma, un luogo ideale per fare rafting e altri innumerevoli sport fluviali.
Ma per fare rafting sul Fiume Lao è necessario adottare alcuni accorgimenti: primo fra tutti essere dotati di un abbigliamento e un equipaggiamento adatti per la discesa lungo tutto il percorso, in quanto l’acqua del fiume rimane fredda anche nel periodo caldo dell’anno

Cosa indossare per il Rafting sul Fiume Lao

Avere l’abbigliamento specifico è senz’altro essenziale per questo tipo di attività dalle forti sensazioni.
Ecco, qui di seguito, l’elenco su cosa è meglio indossare:
1. scarpe sportive di ricambio, perché si bagneranno;
2. calze consigliate in materiale sintetico oppure in lana;
3. consigliato micro pile o canottiera in tessuto pesante;
4. eventuale asciugamano.
A questo punto, è necessario avere in dotazione il giusto equipaggiamento, che consiste in un gommone apposito, realizzato in un materiale resistente; le pagaie, ovvero i remi; eventualmente una muta; un caschetto e un giubbotto salvagente per una sicurezza a 360°.
In genere, tutto l’equipaggiamento necessario per il rafting viene fornito dalle organizzazioni specializzate nella zona del Fiume Lao.
Infine, dei professionisti del settore vi accompagneranno in tutto il percorso, sempre a disposizione per eventuali problemi tecnici.

Non solo rafting: le attività extra

Il Fiume Lao non è solo un luogo perfetto per fare rafting, sia per gli adulti, che per i bambini,
ma è possibile anche praticare innumerevoli altre attività.
Una di queste è il Acqua Trekking, ovvero una camminata lungo il fiume, in compagnia di una guida, per ammirare le bellezze di una natura incontaminata. Un’attività adatta a chiunque, anche a chi non sa nuotare.
Non solo, è possibile anche praticare il Torrentismo, conosciuto anche come Canyoning,  un modo di percorrere il fiume e di conoscerlo profondamente.

, , , , , , , ,
About Rafting Fiume Lao

Siamo una società sportiva che nasce con la passione per gli sport fluviali e outdoor ed opera nel settore dal 1996 nell’area del Parco Nazionale del Pollino.